Se si utilizza il sito pst.giustizia.it per la ricerca nei pubblici registri, può essere utile questo piccolo trucco. Fermo restando che è sempre consigliabile effettuare le interrogazioni partendo dal Codice Fiscale, può capitare di dover effettuare una ricerca meramente testuale. In questo caso può essere di aiuto l’utilizzo dei così detti caratteri jolly. Mentre nei computer di normale utilizzo tale carattere è rappresentato dal * per l’interrogazione del poliweb è necessario utilizzare il %

Vediamo un esempio pratico: Cercando nel PP. AA. la pec del Comune di Aprilia, se andremo ascrivere semplicemente Aprilia non otterremo nessun risultato:

apri1

Utilizzando il carattere % avremo invece successo:

apri2

Utilizzando invece il termine Roma nudo e crudo avremo pochi risultati (solo quelli che iniziano per Roma)

roma1

Se invece aggiungiamo %roma% il sito mostrerà tutti le voci contenenti Roma (i risultati sono molti di più di quelli visibili in figura)

roma2

Buon divertimento